Stampa

Mara Zucca, rappresenterà l'Italia al concorso Miss Teenager

Scritto da CapoterraOnLine. Postato in Eventi

mara zucca capoterra
Mara Zucca, Miss Teenager Italy 2014

Sarà la giovane capoterrese Mara Zucca, aggiudicatasi il titolo Miss TeenAger Italy, a rappresentare la nostra nazione nel concorso internazionale che si terrà in Guatemala fra il 2 e il 9 agosto. La diciassettenne studentessa, con alle spalle un discreto numero di riconoscimenti nel campo della moda, è tra le favorite al Festival dei giovani che premia non solo la bellezza, ma anche il talento delle ragazze nel campo della musica, recitazione, danza, immagine e moda. È possibile sostenere Mara votando sul sito dell'evento www.teenageritalia.it

Stampa

Randagismo una triste consuetudine

Scritto da CapoterraOnLine. Postato in Approfondimenti

Randagismo, una piaga ben nota in tutta Italia. Negli anni questo tema è stato preso a cuore da politici e personaggi pubblici, favorendo il nascere di campagne di sensibilizzazione e modificando positivamente il concetto di tutela dell'animale. Ad oggi si contano numerosissime iniziative spontanee e Onlus atte alla tutela dell'animale. Ogni Regione ha attuato un piano per contrastare il randagismo; la Regione Sardegna ha stilato una Legge ad hoc (Legge Regionale 18 maggio 1994, n. 21), che promuove l'anagrafe canina, interventi atti al controllo delle nascite e interventi finalizzati alla profilassi delle malattie infettive.

Stampa

POS obbligatorio, a Capoterra il furbo di turno

Scritto da CapoterraOnLine. Postato in Le vostre lettere

Mi sono recato presso una nota attività commerciale di Capoterra, preferisco non fare il nome, per acquistare un prodotto. Sapendo tramite TV e giornali dell'obbligatorietà del POS presso chiunque sia in possesso di partita IVA, ho chiesto all'esercente di poter pagare con il mio bancomat. Al che mi sono visto accreditare dal commerciante un importo, anche se irrisorio, in aggiunta all'importo che dovessi pagare. Ho chiesto spiegazioni e questi si è giustificato asserendo che le commissioni legate all'utilizzo del POS a suo carico erano eccessive, per cui si vedeva costretto ad accreditare tale commissione al cliente per rientrare nei costi. Dopo aver parlato dell'accaduto con alcune persone di mia conoscenza, sono venuto a sapere che è abitudine consolidata fra alcuni commercianti del paese.

Stampa

Solenni festeggiamenti in onore di Santa Barbara Vergine e Martire Cagliaritana Compatrona di Capoterra

Scritto da CapoterraOnLine. Postato in Eventi

santa barbara capoterraPrenderanno avvio a Capoterra, a metà della prossima settimana, i solenni festeggiamenti in onore di Santa Barbara Vergine e Martire Cagliaritana, Compatrona del paese, a cura del suo Comitato presieduto quest’anno da Vittorio Lai. Molte le “novità”, anche se tutte - a dire il vero - all’insegna del recupero di tradizioni da lungo tempo quasi dimenticate. Si inizia, nella mattinata di mercoledì 2 luglio, con la “vestizione” del simulacro della Santa, nella parrocchiale di Sant’Efisio Martire a Capoterra, cui si affiancherà la benedizione e la consegna del distintivo del Comitato ai soci ordinari e a nove nuovi soci onorari, nominati in riconoscimento dei loro meriti nei confronti del culto alla Martire. Sono il Sindaco di Capoterra, Francesco Dessì; le Signore Antonia Concas, Mariuccia Crisponi, Luisa Garau, Giusta Pandino; e i Signori Giuseppe Baire, Giuseppe Paulis, Renato Piano, Gianmarco Ponga.

Stampa

Continuano le proteste contro la TASI. Raccolta di firme per abbattere le aliquote

Scritto da CapoterraOnLine. Postato in Approfondimenti

260px-Torre su loi2Non si placano le proteste contro la TASI. A pochi giorni di distanza dall'irruzione durante il Consiglio comunale, i residenti delle lottizzazioni hanno organizzato una raccolta firme tesa al ridimensionamento dell'aliquota TASI. I famigerati servizi "indivisibili" sono per tantissimi residenti non goduti in quanto, in alcune zone, l'illuminazione e la pulizia delle strade è inesistente. Ecco dunque che i vari amministratori dei condomini, organizzati nel cosiddetto "Comitato Spontaneo degli Amministratori" dei Condomini e/o delle Comunioni di La Maddalena spiaggia, Frutti D'Oro 1, 2 e La Vigna, Torre degli Ulivi settore A, Su Spantu 1-2-3 e Rio San Girolamo, hanno deciso di promuovere la raccolta firme per sensibilizzare l'Amministrazione Comunale ad una rivalutazione di una tassa per molti aspetti ingiusta.

Stampa

Tasi, è rivolta tra i cittadini.

Scritto da CapoterraOnLine. Postato in Approfondimenti

f24Quella della TASI sembra essere diventato il tributo più odiato dai cittadini di Capoterra. All'origine sta la pressione fiscale troppo alta ma, anche, la consapevolezza che quei "servizi" più che "indivisibili" siano "invisibili". In primis pulizia delle strade e illuminazione. La Giunta, con la delibera n. 24 del 23/05/2014, ha approvato le aliquote per il pagamento della TASI relative agli immobili di pertinenza nel territorio del Comune di Capoterra. Un tributo che in tanti si rifiuteranno di pagare. Il cavillo sta nella Legge n. 147 del 2013, art. 1 comma 689 che stabilisce quanto segue: [...]“assicurando in ogni caso la massima semplificazione degli adempimenti da parte dei soggetti interessati, e prevedendo, in particolare, l'invio di modelli di pagamento preventivamente compilati da parte degli enti impositori.”

Stampa

Raccolta differenziata: abiti dismessi

Scritto da CapoterraOnLine. Postato in Le vostre lettere

un-piccolo-gestoQuesto mese la nostra Amministrazione si è prodigata a fornirci tutti i mezzi per effettuare una raccolta differenziata al top. Ci ha donato un bellissimo paperbox che, vista la difficoltà d'utilizzo (ricordiamoci che l'operatore nel 90% delle volte lo lascia pieno perchè hai sbagliato il modo in cui disporre la carta) , in casa mia è divenuto un ottimo raccoglitore per giocatoli del bimbo. Poi ci è stato fornito finalmente il bidoncino per gli oli esausti, in modo tale che non si abbiano scuse per inquinare le falde acquifere con i rimasugli delle fritture delle zeppole.Alcuni hanno avuto da ridire sulle locazioni dei centri di raccolta, anche se io spero vivamente che ne mettiate anche uno vicino a casa mia.

Stampa

Festa del Mare. Prima edizione. Poggio dei Pini

Scritto da CapoterraOnLine. Postato in Eventi

poggio dei pini capoterra ricchiPrima edizione "Festa del Mare", domenica 29 giugno 2014 dalle 09:30 Poggio dei Pini si colora di blu con: Stand di artigianato ed enogastronomici; centro Velico di Capoterra vela, kayak, wind surf; Stand Up Paddle con Simone e Surf Point Shop and school; Pescatori e pescivendoli direttamente dal Villaggio Pescatori Di Giorgino; special guest la Friggitrice. Tutta la frutta come non la hai mai vista... Grazie alla CRAI di Poggio! Le reti imbastite con i metodi di una volta. Maxi Lotteria in Favore di Caritas, gli espositori metteranno a disposizione una loro opera per questo lodevole gesto di solidarietà!

Stampa

Raccolta della carta, istruzioni per l'uso

Scritto da CapoterraOnLine. Postato in Curiosità

raccoltadifferenziataLa raccolta differenziata è parte integrante del nostro stile di vita. Tutti, o quasi, ogni giorno ci preoccupiamo di separare accuratamente i vari rifiuti e di depositarli nei contenitori corrispondenti. Capita però che non proprio tutti siano in grado di effettuare questa semplice operazione. In questa guida non ufficiale ci occuperemo della separazione e raccolta della carta passo per passo.

Stampa

Proposta modifica regolamento urbano da parte della Minoranza. Appartamenti da 28 e 38mq

Scritto da CapoterraOnLine. Postato in Approfondimenti

alveare urbanoNell'ultimo consiglio comunale la Minoranza ha presentato un documento per richiedere la modifica dell'articolo 65 del regolamento edilizio. La modifica interesserebbe le nuove costruzioni con la possibilità di realizzare appartamenti da 28mq, per alloggi monostanza per una persona e 38mq per due persone . La Minoranza, facendo riferimento al DM 7 Luglio 1975 e, in particolare, all'articolo 3 delle Modificazioni alle istruzioni del 20 Giugno 1986, ha provato a giocare la propria carta, puntando il tutto e per tutto al settore edile.
Con l'edilizia ibernata a causa della "crisi", è facile cadere in tentativi speculativi per cercare di rianimare il settore.

Contattateci

 
green-mail-open-icon

Informazioni

 
Get-Info-icon

Mappa

 
maps-icon

Gallery

 
blue-camera-icon