Disclaimer & Copyright

Copyright
Questo sitoweb non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.  Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Le immagini usate per esprimere al meglio i post ivi contenuti sono prese dalla rete.
Per qualsiasi esigenza di copyright contattatemi privatamente.

Sei libero di:
  • di riprodurre,
  • distribuire,
  • comunicare al pubblico,
  • esporre in pubblico,
  • rappresentare,
  • eseguire e recitare quest'opera;
Alle seguenti condizioni:
  • Attribuzione. Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l'opera. 

  • Non commerciale. Non puoi usare quest'opera per fini commerciali.

  • Non opere derivate. Non puoi alterare o trasformare quest'opera, ne' usarla per crearne un'altra.

  • Ogni volta che usi o distribuisci quest'opera, devi farlo secondo i termini di questa licenza, che va comunicata con chiarezza.
  • In ogni caso, puoi concordare col titolare dei diritti utilizzi di quest'opera non consentiti da questa licenza.
  • Questa licenza lascia impregiudicati i diritti morali.
Disclaimer
 
Il contenuto dei commenti è sotto la totale responsabilità dell'estensore, coerentemente anche con quanto recentemente espresso dalla Corte di Cassazione, che ha ribadito la differenziazione fra carta stampata e testate giornalistiche web, che non devono rispondere di "omesso controllo" su eventuali contenuti diffamatori inseriti dai collaboratori o dagli utenti del sito.

Come più volte detto è nostra volontà quella di lasciare spazio, in modo equo, democratico e super partes, a tutti coloro che ci inviamo commenti, materiali e comunicati, anche se alcune volte ci siamo trovati costretti a fare appello affinchè si evitassero episodi spiacevoli, attacchi personali eccessivi e toni troppo accesi. A volte abbiamo deciso di non pubblicare alcuni commenti da noi ritenuti non idonei al normale e libero dibattito democratico.
 

Stampa Email