Missiva dall' America " Panem et Circenses "

circus1La " diarchia " dell' Amministrazione Comunale Capoterrese navigano a vista, ricca più di ombre, che di luce rifiutano di riconoscere la realtà, giocano a scacchi, il Popolo gioca a dama.. Che rende tutto, una sciarada. A Capoterra, vi è la convinzione abbastanza diffusa che l' Amministrazione Comunale sia un circo, un teatrino, difficile distinguere la figura più ridicola, congelata nell' ambra scura del pozzo nero, pieno di incompetenti e ricottari balordi. Festeggiano e crogiolano nella loro ignoranza, propensi " a fare la scarpetta ". Trallallera....
All' insegna del "Modus Operandi ", un comunicato alla diarchia Comunale : Non viviamo nel borgo medievale dei baroni paria. Viviamo a Capoterra-Cabuderra, siamo il Popolo Capoterrese, dai politici esigiamo : Umiltà-sincerità-lealtà-trasparenza--rispetto, eliminare l' attitudine dittatoriale a vostro vantaggio e convenienza. Ripristinare l' orario serale delle Sedute Consiliari. Il Popolo Sovrano ha tutti i diritti e il Potere.


 Mario PAULIS, espatriato Capoterrese
  • Articoli correlati

Stampa Email

Commenti   

0 #1 Carla M. 2012-02-07 14:41
vero, non è solo per farsi qualche giorno di vacanza è anche per ché non vogliono che i capoterresi siano informati sulle cose che si fanno in comune e così non possone vedere con i loro occhi la mediocrità di d. e m.
Citazione