Capoterra città turistica, ecco le prove.

IMAG0196Dopo la serata di “cabaret” che ha animato la notte di sabato, la Piazza Liori si presenta in tutta la sua schifezza. Un vero immondezzaio ha accolto i primi avventori mattutini del bar che si affaccia nella centralissima piazza di Capoterra. Bottiglie, lattine e ogni genere di carta sono abbandonati su tutta la piazza, mentre i pochi cestini presenti, ricolmi di immondezza, sembrano non essere stati ripuliti da giorni. Non solo, la piazza stessa sembra più un campo di battaglia che un aria destinata al divertimento: buche, aiuole in pessimo stato e lampioni privi di lampade fan bella figura su tutta la superficie.
È questo il biglietto turistico presentato alla BIT di Milano per attirare i turisti? È mai possibile che una cittadina di 25mila abitanti non abbia imposto nel capitolato della nettezza urbana una clausola per la pulizia delle piazze anche la domenica soprattutto dopo che la stessa è stata affollata per la presenza di eventi quali “Estate capoterrese”?
  • Articoli correlati

Stampa Email