• Home
  • Notizie
  • Sport
  • Regular season terminata per il settore giovanile targato Capoterra2000

Regular season terminata per il settore giovanile targato Capoterra2000

DivisioneCalcioA5Under 21 che si classifica quarto con 39 punti e under 18 che si classifica penultimo con 5 punti. Due campionati da mille sfaccettature, una 18 rivoluzionata con tanti nuovi innesti e alla prima esperienza nel futsal; under 21 che migliora la posizione in classifica dello scorso anno e ragazzi che nelle ultime gare stanno dando il loro contributo in prima squadra. Mister Zuddas commenta – “Quest’anno sono molto soddisfatto del lavoro svolto coi miei ragazzi. Abbiamo dovuto affrontare molte difficoltà derivanti dagli infortuni, mai avuti tanti come in questa stagione, e soprattutto dall’inesperienza di molti giocatori. Però è proprio quest’ultima parte che mi riempie di gioia perché con tanta fatica siamo riusciti tutti insieme a migliorare e a creare un bellissimo gruppo”.
Ora per i ragazzi dell’under 18 è arrivato il momento della meritata pausa anche se gli allenamenti continueranno fino ad aprile, mentre per l’under 21 la stagione non è ancora terminata. Mercoledì 24 inizieranno i playoff per poter accedere alla fase finale e i giallo-blu dovranno giocare nelle gare di andata e ritorno (Domenica 28 ore 11 campo Liori-Capoterra) contro i pari età dell’Elmas 01.
Continua mister Zuddas – “sono fiducioso quest’anno. Nella scorsa stagione venni battuto al primo turno, ma quest’anno la squadra è più motivata e vuole dimostrare di meritarsi la finale regionale.
Fortunatamente avrò la rosa al completo ma confido soprattutto sulla forza del gruppo e sul pubblico che nelle partite importanti non è mai mancato. Colgo l’occasione per ringraziare tutte le persone che con me hanno collaborato in questa bellissima stagione e sono Cappai Ignazio, Carrusci Roberto, Dott. Murgia Alberto, Franceschini Tomaso, Melis Gianni, le segretarie Isabella e Claudia, lo staff medico, Moretto Martino, Cossu Giuseppe, Zuddas Alfio, Marras Michele, mister Congiu Andrea e il presidente Marras Mariano.”
Claudio Zuddas

Stampa Email