L’Amatori Rugby Capoterra ripescata in serie A

rugby_seria_aLa notizia è giunta ieri e si è diffusa in pochi minuti grazie ai vari social network come Facebook e Twitter: l’Amatori Capoterra è finalmente in serie A. Tifosi,  giocatori e lo staff tutto attendevano da troppi anni questo momento. Momento che per ben quattro anni di seguito è sfuggito dalla mani dell’Amatori per pochi, pochissimi punti ai playoff.

Il Consiglio Federale della FIR ha sentenziato la non ammissibilità della Società Casinò di Venezia e il conseguente ripescaggio della Società Banca Farnese Lyons Piacenza,

mentre il posto del San Gregorio Catania è stato rilevato dalla Società Rugby Grande Milano. La selezione dell'Accademia Nazionale U20 di Tirrenia parteciperà al Girone 1 della Serie A.
Il Consiglio ha disposto altresì il ripescaggio del Girone 2 della Serie A delle Società Amatori Capoterra, AlmavivA UR Capitolina e Gladiatori Sanniti.
Sono state infine ripescate nel Campionato di Serie B le Società Valsugana, Amatori Parma e Civitavecchia Rugby. 

Fonte: FIR

  • Articoli correlati

Stampa Email