• Home
  • Notizie
  • Sport
  • Capoterra 2000 calcio a 5 serie b – stagione 2012/2103 il bilancio dopo il girone di andata

Capoterra 2000 calcio a 5 serie b – stagione 2012/2103 il bilancio dopo il girone di andata

Logo Capoterra 2000 SportCapoterra. Dopo la pausa natalizia, domani riprende il campionato nazionale di calcio a 5 serie B con il girone di ritorno. Il Capoterra 2000, quarto in classifica, sfiderà fuori casa il Carlisport Ariccia.
Mister Piztalis, un bilancio sul girone di andata di questo campionato: su dieci gare, cinque vinte e altrettante perse. “Questo sta a dimostrare che quando ho a disposizione la rosa al completo non ci sono problemi. Purtroppo quest’anno abbiamo subìto molte assenze dovute ad infortuni, ma anche alle squalifiche”.


Cosa si aspetta dal girone di ritorno?

“Mi auguro di poter fare come all’inizio del campionato, nel quale eravamo secondi in classifica, è quello che mi è stato chiesto dalla società. Inoltre, vorrei assolutamente limitare le troppe ammonizioni ed espulsioni che ci hanno penalizzato parecchio”.


Nessuna squadra potrà retrocedere qual è, quindi, l’obiettivo per questo campionato?

“I play off. E’ l’obiettivo di quasi tutte le squadre, e sono sicuro che con la rosa al completo ci potremo riuscire”.


Ha parlato di infortuni, quali sono stati quelli che l’hanno penalizzata maggiormente?

“In primis quello di Tadeu Sartori, poi sicuramente Meloni e anche Caboni che dopo una lunga attesa si è infortunato durante la prima gara”.


Ha pensato a qualche rinforzo da acquistare nel mercato di riparazione?

“Si, ci abbiamo pensato parecchio insieme alla società, ma non abbiamo trovato quello che stavamo cercando.”


Infine, domani pomeriggio in casa dell’Ariccia. Come vede questo incontro?

“Sarà una partita difficilissima, loro si sono rinforzati parecchio. Inoltre, credo che vogliano rivendicare la sconfitta subita al Palazzetto di Via Siena”.


Presidente Marras, può fare un bilancio sul girone di andata?

“Un bilancio matematico positivo. Adesso ripartiamo già con il prossimo incontro con L'Ariccia, abbiamo perso troppi punti per strada per vari motivi. Spesso per infortuni, squalifiche e per qualche arbitraggio non proprio all'altezza. Ma non deve essere un giustificativo”.


Obiettivi per il ritorno? “

Al ritorno vorrei confermare il quinto posto valido per partecipare ai play-off, migliorando la resa in trasferta, troppo differente da quel ruolino di marcia che invece abbiamo in casa, affrontando le prossime partite al completo penso che ci possiamo togliere delle soddisfazioni importanti”.


Cosa pensa del lavoro di Mister Pitzalis?

“Il mister sta seguendo le indicazioni societarie da lui condivise, per fare un campionato tranquillo e per lanciare i nostri ragazzi. Anche lui è d'accordo con noi per poter fare un girone di ritorno per mantenere il quinto posto. Da domani inizia per noi un nuovo capitolo in questo campionato strano, senza retrocessioni. Colgo l’occasione per augurare a tutti un Buon 2013”.


Ufficio Stampa Capoterra 2000 Camilla Accalai

Stampa Email