Capoterra2000 sport

Marras MarianoCapoterra. Si è concluso un altro week-end sportivo dopo la pausa del campionato regionale causata dal mal tempo che ha colpito il nostro territorio. Il Capoterra 2000, impegnato in due gare importanti per il calcio a 5 e il calcio, rispettivamente venerdì e domenica pomeriggio. Ancora una sconfitta per la serie C2 di calcio a 5 che ha perso in casa del Pula per 3-2 e un’altra importante vittoria per la terza categoria contro Castiadas in trasferta per 1-4.



Il Presidente Marras. Dopo la pausa, riprende il campionato. Due risultati differenti per le sue squadre: la sconfitta della C2 e la vittoria della terza categoria.
“Nel calcio a 5 abbiamo ancora qualche problema e difficoltà perché si tratta di una squadra giovane che si deve ancora formare. Ci sono delle difficoltà di adattamento a questo campionato. Inoltre mancano ancora tanti ragazzi che dovrebbero essere disponibili nel prossimo incontro. Ora valuteremo, insieme al mister, la possibilità di rafforzare la rosa. Per quarta riguarda la terza categoria, invece, sono molto contento per il lavoro della squadra.”

Si ritiene soddisfatto del lavoro dei neo mister Meloni e Fanutza?
“Questo è sicuramente un anno di transizione. Ci vuole molto impegno e professionalità. Abbiamo sicuramente un po di sfortuna nel calcio a 5, ma sono comunque contento nei confronti di Meloni. Per a terza categoria, Nicola Fanutza e Gianni Piano stanno facendo un ottimo lavoro, anche se la regola è sempre quella di stare con i piedi per terra. Domenica ci aspetta una gara importante contro l’Uta 1990 e dobbiamo dimostrare sul campo.”
 
Cosa si auspica per questi due campionati?
“Sono due campionati molto diversi tra loro, il calcio a 5 viene da un campionato nazionale con un livello e una modalità di gioco totalmente diverso. In un campionato regionale il livello è molto inferiore e si basa più sulla fisicità, noi dobbiamo quindi abituarci a questo. L’obiettivo è la salvezza. La terza categoria invece ha fatto delle buone scelte, un campionato che può darci delle soddisfazioni, cercando di arrivare il più in alto possibile.”

I prossimi appuntamenti vedono impegnati il calcio a 5 venerdì sera alle ore 20 presso il Centro Sportivo Liori contro il Gonnesa, e il calcio domenica pomeriggio alle ore 15 presso il campo di Su Suergiu contro l’Uta 1990.

Le formazioni.
Calcio a 5. Puddu, Fanutza N., Menditto, Pireddu, Meloni, Boero, Fanutza G., Carcangiu, Mameli, Piano.
Calcio. Piano A., Masala, Boero, Carcangiu, Dessì, Garau A, Manca, Marras, Piano S., Farigu, Garau E., Piano G., Oro, Trudu, Gessa, Ciaburra, Melis, Macis.

Le reti.
Calcio a 5. Meloni (2).
Calcio. Farigu (2), Manca (2).

(nella foto il Presidente Mariano Marras).

Ufficio Stampa Capoterra 2000
Camilla Accalai

Stampa Email